Vincere il gioco d’azzardo

Questo manuale si propone di aiutare il giocatore eccessivo a smettere di giocare e ad uscire dai problemi legati all’azzardo. Il manuale propone un percorso di recupero che va inteso come un vero e proprio corso per imparare a non giocare più.

Viene proposto un METODO, la cui base logica sta negli studi scientifici relativi al trattamento cognitivo-comportamentale dei giocatori compulsivi, la tipologia di trattamento più efficace fin qui sviluppata per questi problemi. Il percorso presentato in questo manuale va seguito con diligenza e in modo completo, affrontando i diversi temi nello stesso ordine in cui compaiono nell’opuscolo.

Sono previsti compiti ed esercitazioni, essenzialmente sotto forma di schede da compilare. Le schede sono uno strumento per aiutare a mettere per iscritto dei fatti o dei contenuti mentali, dare loro ordine e logica, considerarli nel loro insieme, in altre parole ottenere una visione più completa, ordinata e razionale: ciò consente di affrontare le diverse tappe del trattamento in modo più logico ed efficace.

Il manuale è stato preparato come supporto ad un percorso terapeutico che prevede colloqui di consulenza con un operatore esperto. Non tutti i giocatori con problemi possono ottenere risultati positivi con il solo ausilio di questo manuale. In ogni caso questo manuale offre informazioni fondamentali dalle quali partire per la risoluzione dei problemi.

Una avvertenza: questo manuale utilizza termini come gioco (e giocatore) eccessivo, gioco problematico, gioco patologico, dipendenza da gioco con lo stesso significato, in modo intercambiabile. Non occorre formalizzarsi troppo su questi termini: vi sono differenti livelli di coinvolgimento nel gioco e naturalmente alcuni giocatori mostrano maggiore gravità di altri, talvolta perché arrivano a chiedere un aiuto prima di aggravare troppo la propria situazione. Qui non vogliamo riferirci ad una diagnosi precisa, ma intendiamo rivolgerci a tutti coloro che hanno iniziato a pensare che il gioco d’azzardo sta creando loro dei problemi e che, nonostante ciò, hanno difficoltà ad interrompere questo comportamento e a mantenersi astinenti.

A cura di:

  • Graziano Bellio – psichiatra
  • Amelia Fiorin – psicologa
  • Selena Giacomazzi – psicologa consulente dipartimento per le dipendenze di Castelfranco Veneto (TV) – Azienda ulss n. 8

Documenti

Scarica documenti informativi

Vincere il Gioco d’Azzardo

Aiutaci a migliorare questa pagina

Non includere informazioni personali nella risposte.

L'articolo ti è stato utile?

Cosa stavi cercando?

Cosa è andato storto?