Azzardo e libero mercato

Nell’ articolo “L’economia della manipolazione e dell’inganno: il settore dell’azzardo in Italia” Gabriele Meldolesi e Vittorio Pelligra puntano direttamente allo smascheramento delle tecniche di “adescamento” e “fidelizzazione” delle persone che giocano. Il settore dell’azzardo, in mano all’industria privata, prevedibilmente si organizza per moltiplicare le forme dell’offerta e per generare aumenti senza fine dei consumi. Ma le pubbliche amministrazioni lungimiranti possono davvero credere di trarre vantaggio dall’espansione di questo settore in regime concessorio?

Buona lettura a voi.